Voglia di verde e di natura!
2 maggio 2016
Nuovi cuscini Rosa e Turchese style
9 maggio 2016

Oggi vi porto con me a scuola di pittura, rubando qua e là qualche scatto.

Questo è il quadro che ho realizzato martedì scorso e che presto diventerà un tessuto grazie a The Colorsoup:

Ormai da 8 anni frequento la scuola del Maestro Gianni Ambrogio, artista straordinario e incredibilmente moderno. Stima e grande affetto mi legano a lui e a sua moglie.

Negli anni mi ha guidato e sempre sostenuto nonostante le mie tendenze ad utilizzare colori un pò inusuali per il suo gusto.

Qui vi mostro uno dei miei primi quadri:

Che differenza eh?

Nei primi anni io e le mie compagne seguivamo e cercavamo di copiare quel che faceva il Maestro e alla fine della lezione lui ci correggeva. Da qualche tempo però ognuna di noi ha acquisito un proprio stile, chi più figurativo e chi più astratto e poi ci sono io… non so definire il mio, decorativo forse. So solo che questo è il mio periodo “fioroso”, in ogni quadro rappresento fiori e farfalle come esigenza di colore e libertà.

Si tratta di una tecnica mista, parto con il collage scegliendo con cura le carte, in genere marca Tassotti e pian pianino creo dei motivi con i colori acrilici, senza allontanarmi tanto dalle mie tonalità.

In questo ormai il Maestro è rassegnato, qualche volta mi suggerisce di cambiare qualche colore ma proprio non riesco, non mi vengono proprio.
In alcuni quadri mi sono imposta di utilizzare più giallo o rosso e devo dire che il risultato non mi è dispiaciuto ma il quadro che ho fatto ieri, con i miei colori del cuore, è forse uno dei miei preferiti.

Dipingere mi fa star bene, mi libera la mente e mi emoziona tanto!

Andare a scuola di pittura è un modo per respirare l’arte, sentirne quasi il profumo, mi riempie letteralmente di gioia!

Qui il Maestro all’opera:

E qui gli scatti rubati…

E qui qualche altro dettaglio del quadro che, devo essere sincera, adoro da matti e mi rappresenta in pieno!!!

Buona giornata colorata Amiche!

Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *