Rosa e Turchese va in vacanza…non senza una nuova “Scatola Riciclosa”!
1 luglio 2015
Pochette con manichetto…quando la macchina da cucire smette di funzionare!!!
9 luglio 2015

Chi ha bambini sa quanto possa essere difficile tenere in ordine la casa.

Ci sono giochi e libri ovunque!

I miei poi dormono insieme in una cameretta un pò piccola e preferiscono giocare dove?
Ma in salotto naturalmente.

Abbiamo fatto dei lavori qualche anno fa ampliandolo e rendendolo più a misura di bambin0. Il mio bel tavolo in acciaio e vetro azzurro non ha centrotavola coordinato col lampadario e le sedie come ce l’aveva prima della calata degli “Unni”, ma ha una tovaglia antimacchia, carina certo, ma da mille colori colorata. La credenza e il parquet hanno visto tempi migliori dopo anni di derapate con macchinine e giochi vari di legno. Quanto vorrei cambiare questi mobili sbeccati e ormai scuri!

Beh ancora non è possibile, questo salotto è ancora la loro sala giochi…

Mi capita di vedere foto di case bellissime, oggetti posizionati ad hoc, angolini deliziosi con piante e vasi spettacolari… Mi incanto, sogno di poterlo fare anche io un giorno e non posso che ricordare tutti gli insegnamenti di mia mamma e di mia nonna sull’esporre gli oggetti di design o vintage o quel che si vuole in modo creativo  per “farli vedere” a chi viene a trovarci.

Manteniamo una parvenza di casa perchè oltre a cucina in legno, piccola scrivania, cassettiera con “gioielli preziosi”, mobile Ikea con Barbie e piccoli personaggi, casetta di legno di tre piani, lego come se piovessero, ho cercato di mantenere il mio angolino fatato Maison du Monde.
Il divano scuro con fodera speciale antimacchia è interamente ricoperto di cuscini coloratissimi che amo alla follia! Mio marito mi dice che “a casa nostra ci sono più cuscini che Cristiani” ma mi lascia fare.
Il fatto che abbia gettato un pò la spugna non vuol dire che si debba vivere sommersi dal caos no?
Ho creato un angolo dove le belvette certo possono accedere ma sanno che poi devono rimettere i miei amati cuscini al loro posto.

Ed eccolo qua, il divano con cuscini, tappeto, pouf in tono, tutto Maison du Monde.

Per anni abbiamo evitato i tappeti che tra briciole e bave varie si sporcavano sempre ma l’anno scorso ho acquistato questo e, anche se sarebbe un pò piccolo, ne sono soddisfattissima. Il pouf poi lo adoro proprio. C’era tanto, troppo rosa, così la settimana scorsa, insieme alla mia piccola aiutante siamo state in questo mitico negozio e abbiamo acquistato altri tre cuscini turchese e verde acqua, i colori del “mio mare”.
Ha provato tutte le sedie della sua misura e avrebbe voluto acquistare di tutto, ovviamente sul rosa e fucsia!

Vi ricordate i quadretti di cui vi  avevo parlato qui? Li ho appesi proprio in questo angolino e ho fatto correre le lucine Ikea che fanno allegria anche se non è Natale lungo gli stessi e lungo un altro quadro molto grande che ho realizzato per i 40 anni di mio marito in cui ho accostato e assemblato tante foto, quelle più significative per la sua vita, di quando era piccolo con i suoi genitori, le prime partite di basket, i viaggi, la laurea, il matrimonio, il battesimo dei suoi bimbi e nipoti. Non poteva mancare la foto con il primo dentino sua e di tutti e due i nostri bimbi.
Questo quadro troneggia sopra il nostro divano ma c’era ancora uno spaziettino sulla sinistra dove ho assolutamente creare una ghirlandina cuoriciosa e a sinistra appendere i miei quadri colorati.

Che ne dite, ha quasi una parvenza di casa?

Le aree gioco non ve le mostro però…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *