Nuove pochette con scampoli di tessuto
23 marzo 2016
Rosa e Turchese e Made by Eleonora insieme!!!
22 aprile 2016

E’ da tanto tempo che non scrivo, in questo periodo la costanza non è il mio forte e mi dispiace trascurare questo blog ma è un periodo così denso di avvenimenti che tra i viaggi, le belvette e il lavoro il tempo per sedersi a scrivere è veramente poco.

Innanzitutto sto lavorando per l’evento di domenica 17, PrimaVera Creativa, dove esporrò i miei ultimi e coloratissimi quadri insieme alle pochette e piccole borse realizzate dalla stampa su tessuto dei quadri stessi da un’azienda che stimo tanto che si chiama The Colorsoup.

Ci saranno anche delle novità e una nuova collaborazione ma non voglio anticipare nulla…
Questi sono gli ultimi due meravigliosi tessuti che così, in lungo prima del taglio fanno tanto effetto!

È qui un po’ di lavori finiti, adoro le mie pochette!!!

Per aggiungere impegni poi è cominciato il corso della Colibrì Academy che tanto mi ha aiutato in passato e che attendevo con ansia.

 Così la sera, quando non crollo a letto svenuta, o la mattina presto, studio le lezioni e faccio gli esercizi. Ho aspettato tanto che iniziasse, ho bisogno di studiare, aggiornarmi, esprimere più chiaramente chi sono e come gestisco la mia attività. Senza tralasciare che conosco e stimo profondamente le maestre che con la loro grinta ed esperienza ci spronano a fare sempre meglio.
Ma andiamo per ordine.

E’ stato un inverno cupo, buio, mi è mancato il sole, mi è mancata la luce, i miei quadri degli ultimi mesi rivelano il bisogno di colore, di natura, di verde e fiori, così quando ho rimesso piede in Sardegna sono come rinata. La primavera stava iniziando anche qui al nord ma avevo tanto bisogno della mia terra, dei suoi colori, dei suoi profumi e ovviamente della mia famiglia.
Sono stati tre giorni molto intensi in cui il legame con questa terra straordinaria si è solo rinsaldato, se possibile.

Chi mi segue sui social ha visto un turbinio di foto coloratissime, un ritmo incalzante di piccoli grandi avvenimenti che hanno coinvolto me e i miei bimbi facendomi sentire orgogliosa di essere nata in Sardegna.
Della Sagra degli Agrumi vi parlerò in un post speciale, merita un post tutto per sè.

Vi racconto però della natura selvaggia che tanto mi è mancata!

Già durante la strada dall’aeroporto verso casa dei miei ho fatto fermare mio padre per fotografare gli stupendi alberi di ginestre… Quando le cose le hai vicine non ti accorgi di quanto possano essere importanti, le noti e ti mancano solo quando vai via… 
A me è successo per tante cose, come la natura brulla della Sardegna, i suoi cespugli sui cigli delle strade, le colline con i nuraghi, i paesini… Quanto mi manca quella dimensione, quel respirare il verde, quell’accento così duro e marcato, quelle espressioni che posso usare solo quando sono insieme a dei sardi come me.

E il mare, ah il mio mare quanto mi è mancato! Voi lo sapete quanto mi manca e anche se per poco, sono andata a salutarlo e ho portato le belvette e i cuginetti a correre, giocare e a respirare la sua aria. E poi famiglia, amici, buon cibo e aria di casa che mi hanno dato una carica incredibile!!!

E ancora domenica scorsa ho partecipato ad un bellissimo laboratorio organizzato da Roberta Fabbris di Maison Cherie nella splendida cornice del Castello di Roncade, spero al più presto di dedicarci un post prchè mi sono davvero divertita!!!

Ecco, tutto questo per dirvi che non sono sparita, sto solo dietro le quinte!

Buona giornata colorata amiche!!!

Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *