Dire, Fare, Creare, fine settimana denso di workshop e incontri
27 aprile 2015
Viaggiare coi bambini si può, l’organizzazione è tutto!
4 maggio 2015
Buongiorno Amiche!
L’eroina delle fiabe di oggi è Dorothy della favola “Il Mago di Oz”.
Alla scuola di mio figlio stanno leggendo questa splendida storia ed è stato il suo entusiasmo a farmi rispolverare un vecchio libro e a farmi ricordare quanto da bambina anche io l’avessi amata.
Dorothy a causa di un tornado si trova in una terra sperduta ma non si perde d’animo e grazie alla sua astuzia e all’aiuto dei suoi compagni di viaggio, lo spaventapasseri in cerca di un cervello, il leone in cerca del coraggio e l’uomo di latta in cerca di un cuore, riuscirà a tornare a casa.
Avrei voluto dipingere anche  le streghe buone e cattive, il mitico mago di Oz e il piccolo Toto, ma lo spazio era veramente pochissimo e ho potuto inserire solo i personaggi principali.
La storia è viva e avventurosa grazie a tutti indistintamente.
Chi è della mia generazione ha sicuramente visto il film. E’ vecchissimo e riguardarlo oggi è un pò come guardare Mary Poppins…ma i bambini la adorano e i buoni sentimenti che emergono valgono la pena di “sopportare” canzonette e balli un pò retrò.
Io sarei vintage nell’animo e adoro i film da quelli in bianco e nero a quelli con scenografie un pò farlocche ma ai miei occhi di un tempo (e anche di oggi se solo potessi qualche volta guardare la tv…) erano/sono meravigliosi.
Non vedo l’ora di vederlo coi miei bimbi, aspetto solo che finiscano di leggerlo a scuola per non rovinargli il finale.
E’ dolce la mia Dorothy, vero?
A presto,
Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *