“Abilmente” 2014
22 ottobre 2014
Torta ricca di ricotta e cioccolato
27 ottobre 2014

Da qualche giorno, quando accompagno i bimbi a scuola, i miei piedi fanno “scrach scrach” nel calpestare le foglie cadute dagli alberi.
Mi diverto a creare quel rumore così familiare e mi incanto a guardare tutte le loro venature di colore.
Non posso evitare di raccoglierne qualcuna, e qualcuna, e qualcuna…con la scusa di fare dei lavoretti con i miei bimbi.
Mi sono ritrovata così con un vecchio libro colmo di bellissime foglie secche e ho pensato di utilizzarle come stampi o come stencil per creare un quadretto da appendere:

Ho messo nella tavolozza dei colori caldi, rosso, marrone, oro, giallo…

 ho pitturato la foglia con intensità e colori differenti,

 e ho cominciato a fare prove su carta, spiaccicandocela sopra con delicatezza:

…ehm, forse mi sono fatta prendere un pò la mano…

 Con la mia foglia “preferita” ho creato un quadretto (e pitturato anche la cornice):

E siccome non si butta via niente, con le realizzazioni meglio riuscite ho creato delle card utilizzabili come bigliettini d’auguri o per accompagnare un regalo, tutte personalizzabili :

Con questa foto partecipo al Contest di A casa di Ale

Che ne dite, potrebbero piacervi?

Buona giornata colorata,
Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *